Apri un dialogo nuovo

  1. e-mail
  2. Sherlock Holmes
  3. Psicologia
  4. Lunedì, 15 Aprile 2013
Buongiorno,

mi chiamo Maria Alina, ho 29 anni e abito a Milano. Le scrivo perché mi trovo in difficoltà dopo aver vissuto un’esperienza di lavoro negativa che è durata 2 anni, di cui 1 anno “di guerra”. Sono una persona di carattere molto forte, cioè quando sono convinta che ho ragione lotto senza pensare alle conseguenze. Conseguenze: sono rimasta con tanti pensieri molto negativi nel mio inconscio (tutto quello che io pensavo di questa gente) che spesso non riesco a controllare. Sono cosciente del mio problema e Le chiederei gentilmente di consigliarmi qualche libro da leggere in attesa di poter fare una terapia.

Ringraziandola in anticipo, porgo distinti saluti.

Maria Alina (29 anni)
Risposta accettata Pending Moderation
Gentile Maria Alina,

grazie della Sua mail.
So che a volte i conflitti che si creano nel contesto lavorativo possono essere molto distruttivi e logoranti, con pesanti ricadute anche sul proprio benessere e sulla vita personale. Dai pochi elementi che mi fornisce è difficile entrare più nello specifico, così come consigliarle una lettura adatta. Personalmente diffido dei libri di psicologi e “guru” che indicano presunte “ricette”, più o meno efficaci, per essere felici; credo infatti che ognuno di noi debba costruire, con fatica, sperimentazioni ed errori, una sua “formula” del tutto personale. Un libro che però mi sento di raccomandare è “Istruzioni per rendersi infelici” (disponibile nell’Universale Economica Feltrinelli per pochi euro) in cui l’autore, Paul Watzlawick, spiega come, se non esiste una buona ricetta per essere felici, ne esistono di ottime (e molto utilizzate) per costruire la propria infelicità. Così, con semplicità ed ironia, queste pagine ci aiutano a diventare un po’ più consapevoli di alcuni nostri meccanismi e paradossi, come la diffusa convinzione che esista un unico punto di vista valido: il proprio.


Buona lettura e buona vita
Dott. Claudio Sessa Vitali psicologo specializzato in psicoterapia ad indirizzo sistemico relazionale ed E.M.D.R.

Tel. 02-29526852 e Cell. 347-8003203
  1. più di un mese fa
  2. Psicologia
  3. # 1
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora delle risposte per questo dialogo.
Ospite
La tua risposta

Perchè scegliere noi?

3 buoni motivi per affidarsi allo Studio Kaleidos
 

1. Ascolto

La prima cosa che vi offriremo sarà un sorriso, il desiderio di conoscere la Vostra storia e la voglia di stare ad ascoltarVi fino in fondo.

2. Professionalità

Qui lavorano solo psicologi-psicoterapeuti esperti, aggiornati e appassionati, che seguono scrupolosamente il Codice Deontologico degli Psicologi Italiani.

3. Efficacia

Conosciamo e usiamo le tecniche più moderne, affidabili e di validità dimostrata per produrre cambiamenti efficaci, profondi e duraturi.

Mettiti in contatto con noi

Contattateci liberamente, saremo felici di sentirvi e darvi tutte le informazioni che desiderate per fissare un eventuale primo appuntamento, ma non forniamo consulenze telefoniche o via email.

Contattaci

Contatta subito lo Studio Kaleidos

Indirizzo

Via Alessandro Stradella, 9
zona Porta Venezia - Milano

Approfondisci

Orari di apertura

Lunedì - Venerdì
9.00 - 19.00
Sabato
10.00 - 19.00

Approfondisci

Costi

€ 100 incontro individuale
€ 150 incontro di coppia o familiare

Approfondisci

Contatti

Telefono
02 29526852
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Approfondisci

Ti ringraziamo per essere venuto a trovarci, rimani aggiornato sulle novità di Studio Kaleidos