Apri un dialogo nuovo

  1. e-mail
  2. Psicologia
  3. Lunedì, 15 Aprile 2013
Buon giorno Dottore mi chiamo Maria Rosaria e ho 15 anni...... ho una sorella che si ubriaca. Mia mamma la vuole portare da uno psicologo, ma lei non vuole: per caso c'è un metodo per portarla dallo psicologo?
Maria Rosaria (15 anni)
Dott. Claudio Sessa Vitali Risposta accettata Pending Moderation
Buongiorno Maria Rosaria e grazie della tua breve mail.

Molto spesso noi desideriamo che siano le altre persone a cambiare e questo è molto difficile se, almeno in parte, non lo desiderano per prime loro stesse. Possiamo però cercare di capire come relazionarci noi nel migliore dei modi alle altre persone e questo può costituire un aiuto indiretto, ma molto efficace. Ogni situazione è diversa dalle altre e va conosciuta nella sua specificità: per esempio, sarebbe importante capire quanti anni ha tua sorella, in che modo si ubriaca e quanto spesso, da quanto tempo, come è costituita la tua famiglia, ecc.

Se tua sorella si ubriaca non tutti i giorni, ma saltuariamente e magari non da molto tempo, puoi consigliare a tua mamma di venire a fare Lei una chiacchierata da uno psicologo, che La possa aiutare a capire il significato di questo comportamento e come meglio relazionarsi a Sua figlia e a questa difficoltà.

Se invece tua sorella soffre già di alcolismo, e cioè se il suo abuso di alcolici è quasi quotidiano e questo suo comportamento va avanti da tempo, può essere più utile rivolgersi direttamente all’apposito servizio della ASL, che si chiama NOA (Nucleo Operativo Alcologia): il servizio è gratuito e, per quanto riguarda la città di Milano, puoi trovare tutte le indicazioni sul sito http://www.asl.milano.it/noa/default.asp Parallelamente a questo servizio un'altra risorsa preziosa per tua mamma, ma anche per te stessa, potrebbero essere i gruppi di auto-mutuo-aiuto di familiari di alcolisti che si chiamano Al-anon (per i maggiorenni come tua mamma) e Alateen (per i minorenni come te): queste associazioni costituiscono da molti anni un prezioso sostegno per molti familiari di alcolisti in Italia e nel mondo. La partecipazione ai gruppi è gratuita ed anonima e il fatto di non sentirsi i soli ad affrontare questo tipo di difficoltà è già importante: puoi trovare tutte le indicazioni in merito sul sito http://www.al-anon.it/homeit.php.

In bocca al lupo con affetto a te, a tua sorella e a tutta la tua famiglia
Dott. Claudio Sessa Vitali psicologo specializzato in psicoterapia ad indirizzo sistemico relazionale ed E.M.D.R.

Tel. 02-29526852 e Cell. 347-8003203
  1. più di un mese fa
  2. Psicologia
  3. # 1
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora delle risposte per questo dialogo.
Ospite
La tua risposta

Perchè scegliere noi?

3 buoni motivi per affidarsi allo Studio Kaleidos
 

1. Ascolto

La prima cosa che vi offriremo sarà un sorriso, il desiderio di conoscere la Vostra storia e la voglia di stare ad ascoltarVi fino in fondo.

2. Professionalità

Qui lavorano solo psicologi-psicoterapeuti esperti, aggiornati e appassionati, che seguono scrupolosamente il Codice Deontologico degli Psicologi Italiani.

3. Efficacia

Conosciamo e usiamo le tecniche più moderne, affidabili e di validità dimostrata per produrre cambiamenti efficaci, profondi e duraturi.

Mettiti in contatto con noi

Contattateci liberamente, saremo felici di sentirvi e darvi tutte le informazioni che desiderate per fissare un eventuale primo appuntamento, ma non forniamo consulenze telefoniche o via email.

Contattaci

Contatta subito lo Studio Kaleidos

Indirizzo

Via Alessandro Stradella, 9
zona Porta Venezia - Milano

Approfondisci

Orari di apertura

Lunedì - Venerdì
9.00 - 19.00
Sabato
10.00 - 19.00

Approfondisci

Costi

€ 100 incontro individuale
€ 150 incontro di coppia o familiare

Approfondisci

Contatti

Telefono
02 29526852
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Approfondisci

Ti ringraziamo per essere venuto a trovarci, rimani aggiornato sulle novità di Studio Kaleidos