Apri un dialogo nuovo

  1. e-mail
  2. Psicologia
  3. Lunedì, 15 Aprile 2013
Buongiorno dottore,
grazie mille per la risposta al mio piccolo problema che ho esposto ieri...mi è stato veramente di aiuto.. Ora pero volevo chiederle un'altra cosa (spero di non essere troppo assillante)..come Le ho detto ieri sono una ragazza di 21 anni e tra un po’ mi dovrei laureare in psicologia..laurea triennale, questa facoltà mi piace troppo e soprattutto il lavoro che dovrò andare a fare dopo mi incentiva a studiare sempre di più, solo che c’è un piccolo problema..le lauree della specialistica sono veramente molte, ognuna con un indirizzo preciso e sono veramente confusa!!!! E siccome ho trovato questo sito in cui lo psicologo ti risponde beh volevo chiedere a Lei che ha molta più esperienza di me alcune delucidazioni..volevo sapere ma che differenza c'è tra lo psicologo e lo psicologo clinico?? io so che quest’ultimo cura il malato, lo aiuta e gli sta vicino..ma credo anche lo psicologo e allora???!! ho letto un indirizzo della specialistica in clinica del bambino (cosa che devo dire mi attira molto perché il mio indirizzo della triennale e proprio specifico per l’infanzia e l’adolescenza)..e inoltre le scuole di specializzazione a cosa servono?? a specializzarti in un determinato ambito??? a me interesserebbe molto l’ambito psicoanalitico, però sinceramente non so visto la mia confusione..La mia prof di psicologia dinamica che è anche psicoanalista (lavora con i bambini, adulti e adolescenti) dice che la psicoanalisi è diversa dalla psicoterapia perché???che confusioneee!!eppure dovrei essere pratica di queste cose ma sinceramente ci sono troppi indirizzi simili..spero di non essere stata troppo opprimente..grazie buona giornata
Chiara (21 anni)
Dott. Claudio Sessa Vitali Risposta accettata Pending Moderation
Buongiorno Chiara,
grazie a Lei delle Sue mail! Capisco perfettamente la Sua confusione rispetto ai diversi indirizzi e alle molteplici specializzazioni della psicologia… se Lei si sente così al termine di una laurea triennale in psicologia, immagini come può sentirsi smarrito chi di psicologia sa poco o niente! Noi psicologi dovremmo certamente imparare ad essere più chiari; ora provo a rispondere ai Suoi dubbi.
Lo psicologo si può occupare di molte cose, per esempio può lavorare in azienda, nella selezione, nella formazione, nel marketing… lo psicologo clinico molto semplicemente è uno psicologo che si occupa del benessere delle persone e cerca di aiutarle a stare meglio. Lo psicologo clinico può poi approfondire meglio e dedicarsi più specificatamente ad alcune tipologie di persone (come per esempio i bambini, gli anziani o le coppie) o problematiche (come per esempio i disturbi d’ansia, quelli alimentari, le tossicodipendenze) e può farlo secondo uno specifico approccio teorico (come per esempio la psicologia sistemica, quella cognitivo-comportamentale o quella psicodinamica), all’interno del quale si può far riferimento in particolare ad un autore (per esempio, in ambito psicodinamico, Freud, Jung o Melania Klein, ecc.). Come già saprà, in Italia per essere uno psicologo abilitato all’esercizio della professione e iscritto all’Ordine, bisogna prendere una laurea specialistica di 5 anni, effettuare 1 anno di tirocinio pratico supervisionato e poi passare l’esame di stato. Dopo questo iter lo psicologo, se vuole aiutare le persone a cambiare in profondità, può scegliere di specializzarsi in Psicoterapia, specializzazione che per legge deve durare almeno altri 4 anni, unendo formazione teorica e pratica supervisionata. Le scuole di specializzazione in psicoterapia possono avere diversi orientamenti teorici: una di queste è quella della Società Psicoanalitica Italiana, le persone che si specializzano a questa scuola possono essere chiamati psicoterapeuti ad indirizzo psicoanalitico o psicoanalisti. Io invece per esempio ho seguito tutto questo iter di studi specializzandomi in psicoterapia sistemica relazionale, che è un modello teorico di riferimento che personalmente ho trovato particolarmente efficace.
Se tutte queste distinzioni Le sembrano troppo complicate, può rassicurare che, secondo molti studi internazionali, quello che è veramente efficace ai fini della cura non è tanto l’approccio teorico seguito, quanto la relazione che si instaura fra terapeuta e paziente. In conclusione è molto importante una solida formazione scientifica e culturale, ma ancora di più lo è essere persone sensibili, empatiche e accoglienti.
In bocca al lupo per i Suoi studi e la Sua vita
Dott. Claudio Sessa Vitali psicologo specializzato in psicoterapia ad indirizzo sistemico relazionale ed E.M.D.R.

Tel. 02-29526852 e Cell. 347-8003203
  1. più di un mese fa
  2. Psicologia
  3. # 1
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora delle risposte per questo dialogo.
Ospite
La tua risposta

Perchè scegliere noi?

3 buoni motivi per affidarsi allo Studio Kaleidos
 

1. Ascolto

La prima cosa che vi offriremo sarà un sorriso, il desiderio di conoscere la Vostra storia e la voglia di stare ad ascoltarVi fino in fondo.

2. Professionalità

Qui lavorano solo psicologi-psicoterapeuti esperti, aggiornati e appassionati, che seguono scrupolosamente il Codice Deontologico degli Psicologi Italiani.

3. Efficacia

Conosciamo e usiamo le tecniche più moderne, affidabili e di validità dimostrata per produrre cambiamenti efficaci, profondi e duraturi.

Mettiti in contatto con noi

Contattateci liberamente, saremo felici di sentirvi e darvi tutte le informazioni che desiderate per fissare un eventuale primo appuntamento, ma non forniamo consulenze telefoniche o via email.

Contattaci

Contatta subito lo Studio Kaleidos

Indirizzo

Via Alessandro Stradella, 9
zona Porta Venezia - Milano

Approfondisci

Orari di apertura

Lunedì - Venerdì
9.00 - 19.00
Sabato
10.00 - 19.00

Approfondisci

Costi

€ 100 incontro individuale
€ 150 incontro di coppia o familiare

Approfondisci

Contatti

Telefono
02 29526852
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Approfondisci

Ti ringraziamo per essere venuto a trovarci, rimani aggiornato sulle novità di Studio Kaleidos