Apri un dialogo nuovo

  1. e-mail
  2. Psicologia
  3. Lunedì, 15 Aprile 2013
Buongiorno Dottore,
sono una donna di 34 anni e da tre settimane sono mamma di uno splendido bimbo. E’ un bambino che io e mio marito abbiamo desiderato, è sano ed è bellissimo. Tutti mi dicono che dovrei essere felice e in parte lo sono anche, ma non riesco ad esserlo del tutto. Mi manca il mio lavoro e la mia libertà. Mio marito è affettuoso e contentissimo: la sua vita però non è molto cambiata, mentre la mia lo è per sempre. A volte mi sento triste, stanca, esasperata e vorrei non aver mai avuto questo bambino… poi mi pento di aver anche solo per un istante pensato queste cose e mi senta tutta sbagliata. E’ normale quello che sto vivendo? Come posso fare a diventare una mamma felice che si gode il suo bimbo come tutte le altre?
Annamaria (34 anni)
Dott. Claudio Sessa Vitali Risposta accettata Pending Moderation
Gentile mamma,

grazie per avermi scritto: quello che Lei sta provando è assolutamente frequente fra le neo-mamme, ma non per questo è cosa di poco conto. La tristezza che prova può essere dovuta ad un insieme di tre diversi elementi: 1) quello fisico, relativo ai diversi equilibri ormonali e biologici del Suo corpo durante e dopo la gravidanza 2) quello psicologico, connesso al grande cambiamento avvenuto nella Sua vita 3) quello relazionale, con la necessaria ri-negoziazione dei Suoi rapporti in quanto moglie, ma anche come figlia, lavoratrice, amica, ecc.

Ogni cosa può apparire ora diversa rispetto al passato e il diventare mamma è un cambiamento che insieme a tante conquiste porta anche alcune inevitabili perdite, che vanno elaborate. E’ quindi perfettamente normale quello che sta vivendo ed è giusto che si conceda di provare ed esprimere tutti i suoi sentimenti: la gioia quando c’è, ma anche la tristezza, la stanchezza e la rabbia… ciascuno di questi vissuti è perfettamente legittimo e in Lei non c’è niente di sbagliato a sentirli!

Cerchi di condividere quanto prova e farsi supportare da Suo marito, come anche da qualche amica che magari sta vivendo o ha già vissuto la Sua stessa avventura. Se questo non fosse sufficiente, non abbia paura a chiedere aiuto e a farsi sostenere con alcuni colloqui da uno psicologo. In queste situazioni spesso pochi incontri sono più che sufficienti a fare il punto della situazione, ritrovare le proprie risorse e ripartire con nuovo slancio e serenità.

Intanto congratulazioni… e in bocca al lupo a tutti e tre!
Dott. Claudio Sessa Vitali psicologo specializzato in psicoterapia ad indirizzo sistemico relazionale ed E.M.D.R.

Tel. 02-29526852 e Cell. 347-8003203
  1. più di un mese fa
  2. Psicologia
  3. # 1
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora delle risposte per questo dialogo.
Ospite
La tua risposta

Perchè scegliere noi?

3 buoni motivi per affidarsi allo Studio Kaleidos
 

1. Ascolto

La prima cosa che vi offriremo sarà un sorriso, il desiderio di conoscere la Vostra storia e la voglia di stare ad ascoltarVi fino in fondo.

2. Professionalità

Qui lavorano solo psicologi-psicoterapeuti esperti, aggiornati e appassionati, che seguono scrupolosamente il Codice Deontologico degli Psicologi Italiani.

3. Efficacia

Conosciamo e usiamo le tecniche più moderne, affidabili e di validità dimostrata per produrre cambiamenti efficaci, profondi e duraturi.

Mettiti in contatto con noi

Contattateci liberamente, saremo felici di sentirvi e darvi tutte le informazioni che desiderate per fissare un eventuale primo appuntamento, ma non forniamo consulenze telefoniche o via email.

Contattaci

Contatta subito lo Studio Kaleidos

Indirizzo

Via Alessandro Stradella, 9
zona Porta Venezia - Milano

Approfondisci

Orari di apertura

Lunedì - Venerdì
9.00 - 19.00
Sabato
10.00 - 19.00

Approfondisci

Costi

€ 100 incontro individuale
€ 150 incontro di coppia o familiare

Approfondisci

Contatti

Telefono
02 29526852
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Approfondisci

Ti ringraziamo per essere venuto a trovarci, rimani aggiornato sulle novità di Studio Kaleidos