Apri un dialogo nuovo

  1. e-mail
  2. Psicologia
  3. Martedì, 16 Aprile 2013
Salve, mi chiamo Emanuele, ho 38 anni e soffro di depressione da 9 anni.
Ora mi sto curando col Citalopram. Per la depressione ho perso il mio lavoro e ed anche, per due anni, mia moglie e mia figlia. Ora le ho riconquistate facendo finta di non essere più depresso, ma questa malattia mi sta uccidendo.
Alla sera sono quasi sereno, ma la mattina o sono agitato ed irrequieto o non ho voglia di fare nulla, continuo a sbadigliare e vorrei dormire per sempre. Sono una contraddizione unica: mi sento in colpa di non guadagnare pur avendo un mutuo da pagare e vorrei fare qualcosa, ma appena ci provo mi stanco subito.
Vorrei essere come tutti quanti, ridere, scherzare, parlare delle mie giornate, essere fiero di quello che faccio… ma la mia apatia me lo impedisce. Io amo la mia famiglia, ma la maggior parte delle volte non provo più niente per nessuno. Non c’è niente che mi piace fare e non c’è niente che desidero, molte volte vorrei solo farla finita con questa vita. Mi aiuti per favore.

Emanuele (38 anni)
Dott. Claudio Sessa Vitali Risposta accettata Pending Moderation
Gentile Emanuele,
grazie della sofferta mail.
Io non conosco la Sua situazione e storia, non ho quindi elementi per fare alcuna ipotesi sul perché ad un certo punto nella Sua vita sia sopraggiunta una depressione e sul significato che questa assume ora nella Sua quotidianità. Nella mia esperienza spesso però la depressione insorge quando c’è qualcosa di importante da cambiare e il nostro organismo ci dice molto chiaramente che non è proprio possibile continuare ad andare avanti così come avevamo fatto finora.
Quando scrive che vuole “farla finita con questa vita” credo quindi che Lei abbia perfettamente ragione! Non certo però nel senso di uccidersi, bensì nel senso di riconoscere la necessità di iniziare subito una nuova vita profondamente diversa.
Per rimanere depressi per 9 anni è necessario in realtà un certo impegno: bisogna continuare a ripetersi ogni mattina con grande costanza una serie di messaggi negativi che, recitati come un mantra, ci permettono di rimanere costantemente in una sorta di trance negativa. Se noi smettessimo di farlo… il malefico incantesimo gradualmente svanirebbe e la depressione si scioglierebbe da sola come neve al sole. Con questo non intendo certo dire che Lei “vuole” essere depresso, né che sia facile o automatico uscire dalla trappola in cui si trova, ma voglio sottolineare che Lei inconsapevolmente alimenta attivamente questo stato di cose, il quale diversamente non potrebbe perdurare.
Anche se noi non ce ne accorgiamo e siamo magari ben fermi sdraiati sul letto, il nostro corpo è in continuo mutamento: ogni istante migliaia di cellule della nostra pelle muoiono e vengono sostituite da altre nuove, i nostri capelli crescono, il nostro aspetto impercettibilmente cambia… niente in noi rimane perfettamente immutato nemmeno per un solo istante! Il cambiamento quindi è inevitabile, ma il progresso, beh… quello no. Sta a noi indirizzare l’inarrestabile e continuo cambiamento che c’è in noi verso un miglioramento, verso un peggioramento o nella direzione di ricreare continuamente lo stesso stato mentale.
In bocca al lupo con l’augurio di poter già da questo istante iniziare a rinascere ad una nuova vita!
Dott. Claudio Sessa Vitali psicologo specializzato in psicoterapia ad indirizzo sistemico relazionale ed E.M.D.R.

Tel. 02-29526852 e Cell. 347-8003203
  1. più di un mese fa
  2. Psicologia
  3. # 1
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora delle risposte per questo dialogo.
Ospite
La tua risposta

Perchè scegliere noi?

3 buoni motivi per affidarsi allo Studio Kaleidos
 

1. Ascolto

La prima cosa che vi offriremo sarà un sorriso, il desiderio di conoscere la Vostra storia e la voglia di stare ad ascoltarVi fino in fondo.

2. Professionalità

Qui lavorano solo psicologi-psicoterapeuti esperti, aggiornati e appassionati, che seguono scrupolosamente il Codice Deontologico degli Psicologi Italiani.

3. Efficacia

Conosciamo e usiamo le tecniche più moderne, affidabili e di validità dimostrata per produrre cambiamenti efficaci, profondi e duraturi.

Mettiti in contatto con noi

Contattateci liberamente, saremo felici di sentirvi e darvi tutte le informazioni che desiderate per fissare un eventuale primo appuntamento, ma non forniamo consulenze telefoniche o via email.

Contattaci

Contatta subito lo Studio Kaleidos

Indirizzo

Via Alessandro Stradella, 9
zona Porta Venezia - Milano

Approfondisci

Orari di apertura

Lunedì - Venerdì
9.00 - 19.00
Sabato
10.00 - 19.00

Approfondisci

Costi

€ 100 incontro individuale
€ 150 incontro di coppia o familiare

Approfondisci

Contatti

Telefono
02 29526852
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Approfondisci

Ti ringraziamo per essere venuto a trovarci, rimani aggiornato sulle novità di Studio Kaleidos