Apri un dialogo nuovo

  1. e-mail
  2. Psicologia
  3. Lunedì, 15 Aprile 2013
Buonasera,

Le scrivo per avere qualche consiglio. Dopo circa 4 anni dal giorno che ho scoperto che lui aveva una relazione parallela alla mia con un'altra donna, non ho più vissuto, grande fu la mia sorpresa quando ne venni a conoscenza, fra l'altro lei 55enne aveva sei anni in più di me, con uno studio medico, era una relazione che durava da cinque anni, mostruosa la sua capacità di non farmi insospettire. Si sentivano tutti i giorni e riuscivano ad andare anche fuori a ballare tre volte a settimana, lui spesso e volentieri andava anche a casa sua a 50 km di distanza, nonostante i grandi impegni di lavori essendo titolare di una ditta con tanti dipendenti. Noi siamo assieme da 15 anni abbiamo condiviso tutto, lavoro, casa e famiglie, tutte e due siamo sposati, lui mi ha sempre dimostrato grande amore premuroso e sempre presente come del resto anch'io. Non riesco a dare una risposta al perché, funzionava tutto bene, non avevo il minimo sospetto, per lui era una regina ed ero unica. Ho provato a dire basta tante volte, sopratutto in nome di quella verità che mi ha sempre negata, ma mi convinceva promettendomi di chiarire, voleva solo un po’ di tempo, intanto io stavo male e così da allora mi sono fatta seguire da psicologa, sperando di riuscire a venirne fuori da questa orribile storia, ma non è successo nulla che mi possa aiutare, sono ancora con lui, non voglio nessun rapporto sessuale, ho perso la speranza di un suo dialogo, si poteva salvare questo amore semplicemente con delle spiegazioni sincere, avrei accettato perché la verità è sincerità, mettere a nudo la propria anima con i propri difetti non è un errore. Adesso elaboro solo mentalmente come staccarmi dal lui che è diventato una pecora, appiccicoso, fa la vittima, io per lui sono il mostro, forse ha paura di perdermi e continua a dirmi che mi ama, io lo amo e lo ODIO. QUAL'E LA VIA CHE DEVO INTRAPRENDERE PER STACCARMI DA LUI? NON RIESCO A PERDONARLO. Da premettere che io per lui sul lavoro sono il suo braccio destro, sono molto efficiente nel nostro campo, non mi sono mai risparmiata, per lui ho lavorato anche nei giorni festivi, per fare fiorire sempre più la sua ditta. Lui assiste alla mia depressione tanto è vero che mi accompagna davanti allo studio e mi aspetta e non mi chiede mai com'è andata.VIVO MALE HO TANTA RABBIA E TUTTI I GIORNI MI CORRODO E PEGGIORO SEMPRE DI PIU, FUMO E BEVO TANTI CAFFE'.

Katia (49anni)
Dott. Claudio Sessa Vitali Risposta accettata Pending Moderation
Gentile Signora,
grazie innanzitutto di aver voluto condividere con me la Sua sofferenza e fatica. Capisco quanto una situazione di questo tipo debba risultarLe difficile, complessa e logorante, credo quindi sia importante la Sua decisione di farsi sostenere da una psicologa: qui io posso semplicemente esprimere qualche mia riflessione rispetto alla Sua mail, ma consideri che sicuramente la Sua psicologa, che La conosce e La segue da tempo, potrà aiutarla molto meglio di quanto possa fare io con queste poche righe.
Dalla Sua mail mi sembra che Lei in cuor Suo abbia chiaro cosa è necessario fare: riuscire a perdonarlo fino in fondo o farcela a staccarsi da lui. Mi pare che Lei abbia già duramente sperimentato come il continuare a stare insieme con rabbia, malessere e recriminazioni è una situazione che La porta solo a disprezzare lui e in fondo anche se stessa, facendovi stare male entrambi. E’ importante che Lei decida se lui, dopo quanto è successo, può ancora essere degno del Suo amore: se la risposta è affermativa, si sforzi di perdonarlo fino in fondo e di ri-iniziare veramente da capo per il Vostro benessere; se la risposta è negativa, credo sia necessario Vi separiate. Solo Lei può fare questa scelta.
In attesa di prendere questa decisione, che magari richiederà un po’ di tempo, mi permetta di darLe un suggerimento concreto: indipendentemente dalla soluzione per cui propende, cerchi di trovare un Suo spazio di autonomia ed indipendenza, da cui poter vedere le cose con maggior lucidità e serenità. Questo vuol dire, se possibile, andare fisicamente dalla Sua psicologa da sola e soprattutto, se riesce, trovare un posto di lavoro diverso, in un’altra azienda. So che questo può essere molto difficile e comportare delle rinunce anche significative in termini economici e di carriera, ma forse potrebbe farLe guadagnare molto in salute. Il mio consiglio in conclusione è di costruirsi le condizioni per poter scegliere in assoluta libertà e senza vincoli di sorta fra il perdono e la separazione: solo infatti se si assumerà fino in fondo e personalmente la responsabilità di questa decisione, potrà tornare ad aver fiducia innanzitutto in se stessa e a vivere una vita pienamente serena.
Ce la può fare… in bocca al lupo con affetto!
Dott. Claudio Sessa Vitali psicologo specializzato in psicoterapia ad indirizzo sistemico relazionale ed E.M.D.R.

Tel. 02-29526852 e Cell. 347-8003203
  1. più di un mese fa
  2. Psicologia
  3. # 1
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora delle risposte per questo dialogo.
Ospite
La tua risposta

Perchè scegliere noi?

3 buoni motivi per affidarsi allo Studio Kaleidos
 

1. Ascolto

La prima cosa che vi offriremo sarà un sorriso, il desiderio di conoscere la Vostra storia e la voglia di stare ad ascoltarVi fino in fondo.

2. Professionalità

Qui lavorano solo psicologi-psicoterapeuti esperti, aggiornati e appassionati, che seguono scrupolosamente il Codice Deontologico degli Psicologi Italiani.

3. Efficacia

Conosciamo e usiamo le tecniche più moderne, affidabili e di validità dimostrata per produrre cambiamenti efficaci, profondi e duraturi.

Mettiti in contatto con noi

Contattateci liberamente, saremo felici di sentirvi e darvi tutte le informazioni che desiderate per fissare un eventuale primo appuntamento, ma non forniamo consulenze telefoniche o via email.

Contattaci

Contatta subito lo Studio Kaleidos

Indirizzo

Via Alessandro Stradella, 9
zona Porta Venezia - Milano

Approfondisci

Orari di apertura

Lunedì - Venerdì
9.00 - 19.00
Sabato
10.00 - 19.00

Approfondisci

Costi

€ 100 incontro individuale
€ 150 incontro di coppia o familiare

Approfondisci

Contatti

Telefono
02 29526852
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Approfondisci

Ti ringraziamo per essere venuto a trovarci, rimani aggiornato sulle novità di Studio Kaleidos