Apri un dialogo nuovo

  Martedì, 16 Aprile 2013
  1 Replies
  3K Visits
Caro dottore, Le scrivo in merito a quello accaduto alla mia amica depressa. Le cose non sono poi tanto cambiate anche perché lei non ritiene necessario l'intervento di uno psicologo. Ho provato a convincerla anche facendomi aiutare da sue amiche di vecchia data che erano a conoscenza del problema. L’unica cosa che ho ottenuto, come temevo, è stato il suo completo allontanamento da me. Anch’io, a dire il vero, mi sono messo un po’ da parte ritenendo che questo potesse aiutarla, ma l’ho sempre invitata a chiamarmi in qualunque momento, cosa che lei non ha mai fatto. Come dovrei comportarmi nei suoi confronti? Distinti saluti

Cesare (34 anni)
circa 8 anni fa
·
#201
Gentile Cesare, grazie della Sua ulteriore mail. Lei può dare alla Sua amica un consiglio, come ha già fatto suggerendole di rivolgersi ad uno psicologo;è poi però necessario che rispetti la sua scelta, qualsiasi essa sia, restandole comunque vicino con affetto e senza esercitare pressioni. Capita a volte che la gente insista perché una certa persona prenda una determinata decisione e più la gente insiste più la persona si ostina a fare il contrario. Si narra che anche un ragazzino, di nome Milton Erikson (destinato a diventare poi un famosissimo psicologo) si trovò un giorno di fronte ad un problema per alcuni aspetti simile. Suo papà voleva costringere a tutti i costi un mulo che si era fermato sulla soglia ad entrare nella stalla, ma più cercava di spingerlo dentro più il mulo, testardo, si ostinava a stare fuori. E tanto più il padre insisteva, tanto più l’animale si impuntava. Visto che il giovane Milton rideva, il padre lo sfidò a riuscire lui nell’impresa. Il ragazzo allora andò dal mulo, ma invece di spingerlo nella direzione voluta fece esattamente l’opposto: cercò di tirarlo fuori per la coda e l’animale per reazione scappò finalmente dentro la stalla. Nell’aneddoto è evidente come con questo mulo insistere risultasse controproducente e lo stesso in parte accade rispetto alle nostre reazioni più istintive. Parlando però di esseri umani, ciò che di solito, nella mia esperienza, si rivela più prezioso non è né di spingere (come verrebbe istintivo fare), né di tirare (come fece Milton con il mulo), bensì di accogliere. Normalmente i familiari e amici delle persone depresse si sforzano in ogni modo di convincerle che la loro vita non è poi così brutta, che devono reagire e così via; ma spesso è solo quando familiari e amici alla fine si “arrendono”, dicono “forse hai ragione tu” e accettano sinceramente l’altro così come è, che il diretto interessato inaspettatamente inizia ad attivarsi e… cambiare! In bocca al lupo
  • Pagina :
  • 1
Non ci sono ancora delle risposte per questo dialogo.
La tua risposta

Perchè scegliere noi?

3 buoni motivi per affidarsi allo Studio Kaleidos
 

1. Ascolto

La prima cosa che vi offriremo sarà un sorriso, il desiderio di conoscere la Vostra storia e la voglia di stare ad ascoltarVi fino in fondo.

2. Professionalità

Qui lavorano solo psicologi-psicoterapeuti esperti, aggiornati e appassionati, che seguono scrupolosamente il Codice Deontologico degli Psicologi Italiani.

3. Efficacia

Conosciamo e usiamo le tecniche più moderne, affidabili e di validità dimostrata per produrre cambiamenti efficaci, profondi e duraturi.

Mettiti in contatto con noi

Contattateci liberamente, saremo felici di sentirvi e darvi tutte le informazioni che desiderate per fissare un eventuale primo appuntamento, ma non forniamo consulenze telefoniche o via email.

Contattaci

Contatta subito lo Studio Kaleidos

Indirizzo

Via Alessandro Stradella, 9
zona Porta Venezia - Milano

Approfondisci

Orari di apertura

Lunedì - Venerdì
9.00 - 19.00
Sabato
10.00 - 19.00

Approfondisci

Costi

€ 120 seduta singola
€ 180 seduta di coppia o familiare

Approfondisci

Contatti

Telefono
02 29526852
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Approfondisci

Ti ringraziamo per essere venuto a trovarci, rimani aggiornato sulle novità di Studio Kaleidos