Apri un dialogo nuovo

  1. e-mail
  2. Psicologia
  3. Martedì, 16 Aprile 2013
Buongiorno,
io sono sposato, ho un figlio di 6 anni e mi sento in una situazione disperata.
Negli ultimi anni io e mia moglie Rachele continuavamo a litigare su problemi creati da lei, cosa che però naturalmente lei non ammetteva. Rachele sbagliava le azioni e io sbagliavo le reazioni. I litigi si prolungavano e non riuscivamo a fermarci per parlare in maniera serena e cercare una soluzione. Non eravamo capaci di comunicare.
Io negli ultimi mesi mi sono guardato dentro, ho visto nella nostra famiglia valori e sentimenti, quindi ho cambiato radicalmente comportamento trasformandomi in un marito e un padre ''migliore'', cercando di essere più presente e comprensivo, evitando litigi e riscoprendo l’amore verso mia moglie. Lei però non mi riconosce più: mi accusa di essere falso e recitare una parte.
Intanto ho scoperto che mia moglie aveva un “confidente”, ne ho parlato con lei che mi ha detto di essere confusa e di aver bisogno di tempo. Quando l'ho vista uscire da casa di lui ho fatto scoppiare la cosa. Non sono stato violento, ma deciso. Lei mi ha spiegato di provare ancora sentimento per me, ma non più amore. Ha ammesso che si sta legando con l’altra persona, ma non pensa di essere innamorata nemmeno di lui.
Se ci sono delle possibilità per poter riequilibrare il mio matrimonio, sono pronto a tutto per l'amore che provo per mia moglie e per mio figlio. Può aiutarmi?
Grazie di cuore.

Enrico (35 anni)
Dott. Claudio Sessa Vitali Risposta accettata Pending Moderation
Gentile Enrico,

grazie della Sua mail.
Una relazione si può costruire solo se entrambe le parti lo desiderano e, da quanto scrive, non è chiaro se Sua moglie sia disponibile a rinvestire sulla Vostra coppia. Rachele potrebbe infatti purtroppo aver già deciso in cuor suo di non amarla più, indipendentemente da qualsiasi cosa Lei possa fare ora. Oppure potrebbe essere magari disinnamorata, stanca e delusa, ma aver ancora voglia di provare a riscoprire l’amore che un tempo vi legava. Se almeno in parte fosse così, per iniziare a ricostruire il Vostro rapporto Le suggerisco di porsi tre domande.
Il primo interrogativo su cui riflettere è di quali parti di Lei, Enrico, Rachele si è innamorata un tempo, tanto da convincersi poi a sposarla: questi aspetti, magari adesso un po’ dimenticati, vanno riscoperti e valorizzati nel Suo comportamento di oggi.
La seconda domanda, altrettanto importante, a cui trovare una risposta è cosa invece l’ha fatta allontanare da Lei in questi ultimi anni: questi comportamenti vanno chiaramente eliminati o limitati al massimo, come probabilmente ha già iniziato a fare.
La terza riflessione riguarda infine il presente. Che cosa Vi fa stare bene ora? Cosa costituisce la “benzina” che alimenta il fuoco del Vostro amore? Si possono anche avere splendide idee, ma senza energia non si va da nessuna parte! Bisogna quindi per prima cosa costruire con cura qualche momento bello da vivere insieme, che Vi “ricarichi” di allegria e leggerezza. Non servono grandi cose: può essere fare la spesa tutti insieme, preparare una cenetta speciale o fare una piccola gita fuoriporta; a volte basta anche il “rito” di una bella tisana prima di dormire o di una prima colazione preparata con particolare cura…
In bocca al lupo!
Dott. Claudio Sessa Vitali psicologo specializzato in psicoterapia ad indirizzo sistemico relazionale ed E.M.D.R.

Tel. 02-29526852 e Cell. 347-8003203
  1. più di un mese fa
  2. Psicologia
  3. # 1
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora delle risposte per questo dialogo.
Ospite
La tua risposta

Perchè scegliere noi?

3 buoni motivi per affidarsi allo Studio Kaleidos
 

1. Ascolto

La prima cosa che vi offriremo sarà un sorriso, il desiderio di conoscere la Vostra storia e la voglia di stare ad ascoltarVi fino in fondo.

2. Professionalità

Qui lavorano solo psicologi-psicoterapeuti esperti, aggiornati e appassionati, che seguono scrupolosamente il Codice Deontologico degli Psicologi Italiani.

3. Efficacia

Conosciamo e usiamo le tecniche più moderne, affidabili e di validità dimostrata per produrre cambiamenti efficaci, profondi e duraturi.

Mettiti in contatto con noi

Contattateci liberamente, saremo felici di sentirvi e darvi tutte le informazioni che desiderate per fissare un eventuale primo appuntamento, ma non forniamo consulenze telefoniche o via email.

Contattaci

Contatta subito lo Studio Kaleidos

Indirizzo

Via Alessandro Stradella, 9
zona Porta Venezia - Milano

Approfondisci

Orari di apertura

Lunedì - Venerdì
9.00 - 19.00
Sabato
10.00 - 19.00

Approfondisci

Costi

€ 100 incontro individuale
€ 150 incontro di coppia o familiare

Approfondisci

Contatti

Telefono
02 29526852
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Approfondisci

Ti ringraziamo per essere venuto a trovarci, rimani aggiornato sulle novità di Studio Kaleidos