Skip to main content

Apri un dialogo nuovo

  Sabato, 29 Luglio 2023
  1 Risposta
  374 Visite
Salve dottore, ho un figlio di 4 anni e purtroppo dall’ultimo episodio di un mese fa di vento e forte pioggia è rimasto troppo traumatizzato. Quel giorno c’era l’antenna al di fuori delle foniatre che dondolava dal vento talmente forte che c’era. Adesso appena rientrati dalla vacanze lui in spiaggia aveva l’ansia dell’ombrellone che c’era un po’ di vento li vedeva muovere e iniziava ad urlare come un pazzo perché qualcuno lo dovesse tenere! Ma se solo lo lasciavi per un secondo faceva il panico. Mai visto così e non so davvero cosa fare. Io purtroppo sono una persona impulsiva mi innervosisco facilmente e lo richiamo sapendo che sbaglio ma purtroppo non so come comportarmi alle sue crisi isteriche.
Buongiorno Fabio, grazie per il Suo messaggio.
E' possibile che l'ansia che prova il Suo bambino sia dovuto al grosso spavento che ha vissuto quando tempo fa ci sono stati vento e pioggia così forti e che l'angoscia provata allora si riattivi quando vede muoversi anche solo leggermente l'ombrellone in spiaggia. In questo caso Suo figlio potrebbe aver bisogno di un aiuto mirato per capire che quell'esperienza è passata e ora è al sicuro.
A volte anche semplicemente che il genitore giochi o disegni insieme a suo figlio, in un'atmosfera rilassata e serena, permettendogli di rievocare quello che è successo e le emozioni provate, legittimandogli la sua paura e rassicurandolo sul fatto che ora il pericolo è passato, può risultare di grande aiuto per rielaborare e superare l'esperienza.
Altre volte questo non è sufficiente, magari perché suo figlio riversa in quell'episodio paure o timori che vengono anche da altro (per esempio aver assistito ad un litigio fra adulti o visto in televisione qualcosa che lo ha spaventato). In questi casi può essere molto prezioso rivolgersi di persona ad uno psicologo psicoterapeuta che si occupa di bambini che possa valutare meglio la situazione specifica e aiutarvi rapidamente a superare queste paure.
In bocca al lupo!
Dott. Claudio Sessa Vitali updated the category from Psicologia to Psicologia — circa 3 settimane fa
Dott. Claudio Sessa Vitali changed the title from Come rimediare il terrore di mio figlio to Come posso aiutare mio figlio a superare la paura? — circa 3 settimane fa
Dott. Claudio Sessa Vitali updated the category from Psicologia to Psicologia — circa 3 settimane fa
Dott. Claudio Sessa Vitali updated the category from Psicologia to Psicologia — circa 3 settimane fa
Dott. Claudio Sessa Vitali updated the category from Psicologia to Psicologia — circa 3 settimane fa
  • Pagina :
  • 1
Non ci sono ancora delle risposte per questo dialogo.
La tua risposta