Apri un dialogo nuovo

  1. e-mail
  2. Sherlock Holmes
  3. Psicologia
  4. Martedì, 16 Aprile 2013
Buona sera,
mi chiamo Francesca, ho 28 anni e sono sposata da nove anni. Ho due bambine, una di 2 anni e l'altra di 7 mesi. A dicembre 2009, dopo avere partorito da appena due mesi, ho scoperto che mio marito, da circa tre mesi, aveva una relazione con una ragazza che io conosco molto bene, che ha 19 anni e tra l'altro abita di fronte a casa mia. Io più volte ho lasciato a casa sua la mia prima figlia per recarmi a fare visite legate alla seconda gravidanza. Mio marito ha dichiarato di essersi infatuato di questa ragazza perché si sentiva sotto pressione per l'arrivo di una seconda figlia, voleva sfuggire alle responsabilità familiari e sentirsi ancora giovane. Con questa ragazza non ci sono stati rapporti sessuali completi, ma solo alcuni baci. Io però ad oggi non riesco a non pensare a tutto questo, sono arrabbiata, amareggiata e delusa, perché è vero che un tradimento non se lo aspetta mai nessuno, ma mio marito si è sempre distinto per la sua lealtà e premura nei miei confronti.
Io ho subito deciso di rimanere con lui per il bene delle mie figlie e anche se all'apparenza noi sembriamo la solita coppia innamorata e affiatata, io mi sento morire dentro ogni giorno di più.
Io amo ancora moltissimo mio marito, ma non riesco a cancellare dalla mente quello che è successo, anche perché questa ragazza la incontro praticamente tutti i giorni.
Cosa devo fare? L'ansia, lo stress e la rabbia mi stanno logorando. Aiuto!!!

Francesca (28 anni)
Risposta accettata Pending Moderation
Gentile Francesca,

grazie della Sua mail.
Mi chiedo perché dobbiate apparire per forza una coppia innamorata e affiatata, se in questo momento Lei non si sente così. Lei scrive di aver “subito deciso di rimanere con lui”… Non sarà stata una decisione presa troppo rapidamente, quasi in automatico, senza nemmeno prendere in considerazione l’altra alternativa? Senza darsi prima il tempo necessario per elaborare il Suo dolore? Lei è sicura che Suo marito sappia quanta tristezza e rabbia Le ha provocato con il suo comportamento? Pensa di essere riuscita fino in fondo ad esprimergli che reazioni emotive questo ha suscitato in Lei? Credo sia importante che Lei possa far emergere completamente il Suo risentimento, in modo che Suo marito possa comprenderlo e chiederle veramente scusa, solo allora Lei lo potrà realmente perdonare. Mi sembrate una coppia con molte risorse, composta da due persone affiatate, intelligenti, capaci di parlare fra loro e mettersi in discussione. Penso che dopo un avvenimento come l’infatuazione di Suo marito per una ragazzina sia necessario darsi un tempo per esprimere fino in fondo il dolore e la rabbia, prendendo in considerazione anche la possibilità di lasciarsi. E dopo che si è buttato fuori tutto, arriva poi un tempo in cui è necessario saper perdonare, completamente, definitivamente e senza riserve. Non lo faccia per le Sue figlie e nemmeno per Suo marito, lo faccia per Sé stessa e per poter vivere tutta la felicità che si merita all’interno della Sua coppia e della Sua famiglia. In bocca al lupo!
Dott. Claudio Sessa Vitali psicologo specializzato in psicoterapia ad indirizzo sistemico relazionale ed E.M.D.R.

Tel. 02-29526852 e Cell. 347-8003203
  1. più di un mese fa
  2. Psicologia
  3. # 1
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora delle risposte per questo dialogo.
Ospite
La tua risposta

Perchè scegliere noi?

3 buoni motivi per affidarsi allo Studio Kaleidos
 

1. Ascolto

La prima cosa che vi offriremo sarà un sorriso, il desiderio di conoscere la Vostra storia e la voglia di stare ad ascoltarVi fino in fondo.

2. Professionalità

Qui lavorano solo psicologi-psicoterapeuti esperti, aggiornati e appassionati, che seguono scrupolosamente il Codice Deontologico degli Psicologi Italiani.

3. Efficacia

Conosciamo e usiamo le tecniche più moderne, affidabili e di validità dimostrata per produrre cambiamenti efficaci, profondi e duraturi.

Mettiti in contatto con noi

Contattateci liberamente, saremo felici di sentirvi e darvi tutte le informazioni che desiderate per fissare un eventuale primo appuntamento, ma non forniamo consulenze telefoniche o via email.

Contattaci

Contatta subito lo Studio Kaleidos

Indirizzo

Via Alessandro Stradella, 9
zona Porta Venezia - Milano

Approfondisci

Orari di apertura

Lunedì - Venerdì
9.00 - 19.00
Sabato
10.00 - 19.00

Approfondisci

Costi

€ 100 incontro individuale
€ 150 incontro di coppia o familiare

Approfondisci

Contatti

Telefono
02 29526852
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Approfondisci

Ti ringraziamo per essere venuto a trovarci, rimani aggiornato sulle novità di Studio Kaleidos