Apri un dialogo nuovo

  Domenica, 20 Febbraio 2022
  1 Replies
  128 Visits
Mi sono masturbato pensando a mia madre più volte e ho avuto un godimento intenso, ma da tempo non lo faccio più, perché moralmente riprovevole, anzi direi un comportamento da pervertito.
Appunto l'ho fatto e me ne pento, ma comunque io non ho mai avuto una bella fidanzata, sono sempre stato single, non per scelta, ma perché non ci so fare con le donne. Sono timido e quando parlo non faccio minimamente colpo, anzi faccio pena… Sono uno sfigato, insomma, di 41 anni che sogna di fare sesso con una bella donna, magari bionda e sexy, e al tempo stesso non ho gli strumenti per mettermi con qualcuna, anche perché ho problemi mentali...
Beh, comunque il punto é che mi masturbo con i video, ma poi penso in qualche modo a mia mamma comunque… Da piccolo la vedevo spesso nuda e forse già allora, pur non avendo l'età per capire qualcosa di sesso, la volevo tutta per me...
Volevo sapere: moralmente è da schifosi e da peccatori masturbarsi su propria madre anche se dà piacere più grande del solito? Grazie.
Dott. Claudio Sessa Vitali changed the title from mi sono masturbato pensando a mia madre più volte e ho avuto un godimento intenso ma da tempo non lo faccio più perché moralmente riprovevole, anzi direi un comportamento da pervertito to Perché ho fantasie erotiche su mia madre? — circa 3 mesi fa
Buongiorno Paolo,
mi spiace per il conflitto interiore che sta vivendo.
Credo che l’obiettivo non sia dare giudizi, ma cercare di capire perché questo sta accadendo e come poterne uscire.
Da quanto scrive, Lei mi sembra un uomo adulto che, in modo sano e comprensibile, prova un forte desiderio sessuale, ma non riesce ancora ad esprimerlo e viverlo all’esterno in modo appagante. E questo si ritorce contro di Lei, creando una sorta di “cortocircuito”.
Come se non bastasse, queste fantasie masturbatorie Le causano una profonda vergogna e senso di colpa, che Le tolgono ancora di più fiducia in sé stesso, abbattendola, deprimendola e tormentandola. Fino a dover cercare nuovamente un temporaneo sollievo proprio in quelle fantasie incestuose, in un drammatico circolo vizioso.
Interrompere questo circuito è possibile e Lei, Paolo, un primo passo lo ha già fatto scrivendo questo messaggio.
La invito di cuore a non fermarsi ora e a rivolgersi di persona ad uno psicologocon cui iniziare un percorso per tornare ad essere padrone della Sua vita e poter godere della Sua sessualità in modo pieno, sereno ed appagante.
In bocca al lupo!
  • Pagina :
  • 1
Non ci sono ancora delle risposte per questo dialogo.
La tua risposta

Perchè scegliere noi?

3 buoni motivi per affidarsi allo Studio Kaleidos
 

1. Ascolto

La prima cosa che vi offriremo sarà un sorriso, il desiderio di conoscere la Vostra storia e la voglia di stare ad ascoltarVi fino in fondo.

2. Professionalità

Qui lavorano solo psicologi-psicoterapeuti esperti, aggiornati e appassionati, che seguono scrupolosamente il Codice Deontologico degli Psicologi Italiani.

3. Efficacia

Conosciamo e usiamo le tecniche più moderne, affidabili e di validità dimostrata per produrre cambiamenti efficaci, profondi e duraturi.

Mettiti in contatto con noi

Contattateci liberamente, saremo felici di sentirvi e darvi tutte le informazioni che desiderate per fissare un eventuale primo appuntamento, ma non forniamo consulenze telefoniche o via email.

Contattaci

Contatta subito lo Studio Kaleidos

Indirizzo

Via Alessandro Stradella, 9
zona Porta Venezia - Milano

Approfondisci

Orari di apertura

Lunedì - Venerdì
9.00 - 19.00
Sabato
10.00 - 19.00

Approfondisci

Costi

€ 120 seduta singola
€ 180 seduta di coppia o familiare

Approfondisci

Contatti

Telefono
02 29526852
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Approfondisci

Ti ringraziamo per essere venuto a trovarci, rimani aggiornato sulle novità di Studio Kaleidos