Lunedì, 15 Aprile 2013
  1 Replies
  10.2K Visits
Salve,

torno a scrivervi per comunicarvi che mio marito a 10 giorni dalla nascita di nostro figlio ha deciso...
Ha deciso che non mi ama più e che non mi amerà più dicendomi inoltre che questa non e' la vita che vuole vivere.
Ma come si può prendere una decisione del genere in un momento del genere????
E’ davvero paura delle responsabilità???

Aiutatemi per favore. Aspetto notizie. Sono davvero disperata.

Rebecca (35 anni)
Gentile Rebecca,

mi spiace molto per la scelta di Suo marito e immagino quanto dolore e disorientamento questo possa creare in Lei.
So che può essere molto dura, ma questo è il momento in cui lasciarsi alle spalle il passato e iniziare a costruire un nuovo futuro, per Lei e per Suo figlio. E' importante sapere che in questo momento così difficile deve farsi aiutare, certamente dai Suoi familiari e amici, ma anche da uno psicoterapeuta che possa supportarla in questa fase di cambiamenti così repentini e radicali.
A volte anche i momenti di profonda crisi possono rivelarsi, a distanza di tempo, preziose opportunità di rinnovamento. Fabrizio De Andre, in modo più poetico di me, diceva "Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori." E' questo l'augurio che Le faccio di tutto cuore.
  • Pagina :
  • 1
Non ci sono ancora delle risposte per questo dialogo.
La tua risposta