1. alessia martini
  2. Psicologia
  3. Giovedì, 20 Aprile 2017
Salve, più di 4 anni fa ho avuto un incidente con la macchina: un’altra macchina ha spinto violentemente la mia in un parcheggio.
Nonostante io non abbia mai smesso di guidare, cerco sempre di evitare di prendere la macchina e trovo mille scuse.
Ormai sono passati 4 anni, ma sono sempre super ansiosa e questo mi porta a non guidare bene.
La cosa per me è molto frustrante, perché ho sempre amato guidare ed ero anche molto capace.
Non so più come superare la cosa… spero di trovare un aiuto!
Grazie!
Campi Personalizzati
23
Risposta accettata Pending Moderation
Buongiorno Alessia e grazie del Suo messaggio.
Quello che Le è capitato sembra essere un caso piuttosto semplice di amaxofobia (cioè paura di guidare) di origine post-traumatica (originata cioè da un evento traumatico, l’incidente che Lei ha subito 4 anni fa) e generalmente può essere risolta con poche sedute di una tecnica di psicoterapia specifica chiamata E.M.D.R. (3 o 4 incontri potrebbero già essere sufficienti).
Quello che succede in questi casi è che una forte emozione (la paura vissuta nel tamponamento subito) è rimasta bloccata dentro di Lei, con le sensazioni fisiche e i pensieri disfunzionali connessi. Il fatto di mettersi alla guida riattiva in Lei quell’ansia che era adeguata nel momento dell’incidente (e di fronte ad un reale pericolo esterno spesso aiuta a proteggersi e mettersi in salvo), ma che ora risulta eccessiva e limitante nelle situazioni in cui potrebbe guidare serenamente (fino ad ottenere il risultato paradossale di non farla guidare bene, mettendola così in pericolo anziché proteggerla).
Con l’E.M.D.R. si fa sì che il cervello possa in un contesto sicuro (lo studio del terapeuta) elaborare ed integrare quel ricordo e le emozioni connesse, sfruttando un naturale meccanismo di autoguarigione innato nel cervello, in modo che il fatto di guidare non si riconnetta più a vissuti ansiogeni disfunzionali.
Cordiali saluti.
Dott. Claudio Sessa Vitali psicologo specializzato in psicoterapia ad indirizzo sistemico relazionale ed E.M.D.R.

Tel. 02-29526852 e Cell. 347-8003203
  1. più di un mese fa
  2. Psicologia
  3. # 1
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora delle risposte per questo dialogo.
Ospite
La tua risposta