Venerdì, 14 Dicembre 2018
  1 Replies
  1.4K Visits
Ho un amico che ho conosciuto quest'anno, da 4 mesi che mi corteggia, mi dice che mi ama e cerca di conquistarmi. Però io ho due problemi: non sono mai stata fidanzata e quindi non so come comportarmi (per ciò io lo sto rifiutando) e non sono certa che lui sia il vero amore, non so se durerà a lungo. Io vorrei che la mia prima relazione fosse seria perché voglio che non mi si spezzi il cuore. Lui mi ha già conquistata: io vorrei dirgli che lo amo, anche io ma ho ancora questo dubbio in testa :-(
Campi Personalizzati
14
più di un mese fa
·
#1068
Cara,
molti 14enni sono tormentati da questi dubbi e perplessità: soffrire per amore fa paura. Perché l’amore non ha certezze, non è prevedibile, non è controllabile. E quindi fa paura. Ma Sant’Agostino scriveva “l’amore è la bellezza dell’anima” : esso si nutre di fiducia e di speranza e solo vivendo si può scoprire e apprezzarne la bellezza. Ma l’amore è anche delusione, tormento: così come lo è la vita. Esso fa parte del gioco della vita. I bambini sono disposti a vivere la vita intensamente e con fiducia: siamo stati tutti bambini speranzosi e vitali. Da adolescenti la vita si complica: possiamo scegliere e questo ci rende dubbiosi e pronti a lasciar perdere se capiamo che possiamo evitare di soffrire. Ma la nostra natura è di stare in relazione con qualcuno, amare ed essere amato è vitale: in adolescenza ci affacciamo per la prima volta a sperimentare l’amore con qualcuno che è diverso dai nostri genitori e temiamo la delusione.
Forza e coraggio, rischia, la bellezza della vita è nell’amore, rischia…
In bocca al lupo!
  • Pagina :
  • 1
Non ci sono ancora delle risposte per questo dialogo.
La tua risposta